Archivio

Archivio Aprile 2007

I BUCHI E LE BOLLE

26 Aprile 2007 Commenti chiusi


I BUCHI

Fori
Interruzioni
Strappi
Slabbrature
Smagliature
Distanze silenti

LE BOLLE

Finestre
Incontri
Dimensioni
Donazioni
Deviazioni
Sorprendenti vicinanze

Una bolla nel buco o un buco nella bolla?????

Categorie:Argomenti vari Tag: ,

APPARTENERE

21 Aprile 2007 1 commento


Etimologicamente FAR PARTE DI?.

Fioriture
Articolate
Intensamente

Penetranti
Ardori
Rivelano
Tenebrose
Emozioni

Dopo
Intimamente

Mescoliamo
Estasi

INTERNO NOTTE

Le scale. Il letto rotondo. Gli specchi. Il cuoio nero sparso per la stanza. Il corsetto bianco a fare capolino dalla valigia aperta? il rosso raso dei miei tacchi a spillo accesso dai riflessi morbidi della lampada d?angolo. La mia mano che serra il tuo cazzo. Unghie che affondano nella pelle più tenera. Labbra che cercano il sangue ?

AZIONE RIFLESSA

Come in una bolla.
Reale. Elastica. Trasparente.
Posta a separare ma permeabile.
Barriera onirica
Dimensione della differenza
Ne trucco. Ne inganno.
Rapace verità.
Emozione esibita.
Corpo nudo.
Violato pudore.
Dolorante estasi

POI?.

Un ponte lampeggiante di parole: ? ?ll Sublime trascina, non alla persuasione, ma all?estasi!?

Categorie:Senza categoria Tag:

UNA PASSEGGIATA!!!!!

7 Aprile 2007 Commenti chiusi


TU

Ci hai provato in tutti modi.
Volevi che arrivassi incazzata.
Hai usato le parole come bisturi.
Incidendo a fondo i nervi scoperti dall?assenza.
Cercavi la reazione estrema.
Il punto di non ritorno.
L?oblio.

IO

Io mi sono fermata. Ad ascoltarmi.
Corpo, cuore e anima protesi verso di te.
Messa a fuoco necessaria.
Il controllo.
Abolirlo senza perderlo.
Variazione cruciale.
La nemesi .

E POI?

Ho passato la notte a pianificarlo. A progettare ogni ricamo violaceo. Ogni traccia rosseggiante di sangue sulla tua pelle.
La mattina ho frugato nell?armadio alla ricerca di quella striscia di raso color crema. Perfetta sul tuo volto. A coprirti gli occhi. Per lasciarti in balia dei sensi. I tuoi. E delle voglie. Le mie. Ti ho bloccato al letto. Il cuoio nero spiccava sulla tua pelle bianca in perfetta armonia con le corde. Ho stretto i nodi. Ma non troppo. Volevo potessi liberarti. Volevo lottassi. Non mi hai deluso. Come sempre.
Ho contato 30 colpi. Le tracce del cane spiccavano vermiglie?sul tuo culo.

Fino adesso è stata una passeggiata?.

Giovane bastardo arrogante – ho pensato per una frazione di secondo – te la do io la passeggiata. Ti ho violato. Sono entrata in te senza riguardo. Cercavo solo le tue urla. Cedere. Dovevi cedere. Scioglierti nel mio prenderti. Accogliermi. Così è stato. Fusione di anime in armi. Resa senza vincenti. Dopo. La tua mano che affonda tra le mie cosce. Pretendendo. Rabbiosa e violenta. Il mio corpo che si apre. Totalmente. La tua bocca che divora labbra e beve il sangue dell?anima. Senza limiti?Senza fiato!

Categorie:Senza categoria Tag:

SAD

2 Aprile 2007 Commenti chiusi


Silenzi.
Assenze.
Distanze.

Mentre tutto scorre. Ancora una volta. Intorno a me.
Fluisce. Rapido. Nel susseguirsi di ore piene.
Pulsare di pensieri. Mescolarsi di ricordi.

Siamo
Ancora
Due

Mentre tutto scorre. Ancora una volta. Intorno a te.
Accavallarsi perpetuo di lanci e sorrisi. Ancora.
Meteorologia incerta di umori bizzarri. Dolorante memento.

Sadico
Accogliersi
Desiderando

Rapido evolversi di bizzarre fantasie.
Deciso articolarsi di lucide scelte appassionate
Abbandono infine. Abbandono al lento fluire di eros.

Sarà
Aderente
Delizia

Incontro di corpi. Calda osmosi. Sciogliersi viscerale.
Dilatarsi bruciante di tempi estatici. Sferzante dolcezza.
Lotta di belve affamate. Nuda essenza. La carne. L?anima.

Categorie:Senza categoria Tag: